fbpx
Prince Day - 7th June - On Seventh Day of June - The Italian Soul
6768
post-template-default,single,single-post,postid-6768,single-format-standard,qode-listing-1.0.1,qode-social-login-1.0,qode-membership-navigation-over-title,qode-music-1.0.3,qode-quick-links-1.0,woocommerce-no-js,ajax_fade,page_not_loaded,,qode-title-hidden,overlapping_content,hide_top_bar_on_mobile_header,columns-3,qode-product-single-tabs-on-bottom,qode-theme-ver-17.2,qode-theme-bridge,wpb-js-composer js-comp-ver-5.5.2,vc_responsive
Prince Day

Prince Day – 7 June – On Seventh Day of June

Prince Day – Oggi ricorre il sessantesimo compleanno di Prince

Oggi 7 giugno è Prince Day. Sessant’anni fa nasceva uno dei più straordinari artisti di tutti i tempi.
E non lo diciamo perchè siamo di parte ma perchè nessuno lo può negare.

The Italian Soul in occasione di questa data è lieta di annunciare la nascita di prince.it, il portale italiano di Prince.
A noi è stato assegnato lo sviluppo web e una collaborazione sui contenuti (ESWP)
A lavorare a questo progetto Andrea Galbiati, Simone Cazzaniga (già nostro fedele collaboratore e autore del Blog SimoneN1G4) Samanta Carraro, Rudi Panizzi, Francesco Gastaldi, Nikka e altri.

Oggi nel mondo avranno luogo moltissimi eventi a lui dedicati e noi in Italia, a Milano ci ritroveremo al Vinile di Gianluca Soresi, ritrovo ufficiale ormai per gli amanti di Prince. Questo il link dell’evento.

Una frase, una canzone, una verità ci viene condividere oggi. Nothing Compares 2 U Mister Prince.
Citiamo quindi un post del blog di Simone Cazzaniga che parla proprio della versione originale di questa canzone:

“Una versione poco conosciuta, quella originale di Nothing Compares 2 U registrata da Prince nell’estate del 1984 negli studi non professionali della The Flying Cloud Drive Warehouse, è stata pubblicata in occasione del lancio di un nuovo sito princeestate.com dedicato alla discografia dell’artista, organizzato dai curatori dell’eredità di Prince e dalla Warner Music. La canzone, ai tempi scritta da Prince per St. Paul Peterson e la sua band The Family, è la stessa portata alla celebrità mondiale nel 1990 con la versione cantata da Sinead O’Connor.  Il brano anticipa anche quello che è stato annunciato come il primo album postumo di Prince, che sarà pubblicato il prossimo 28 settembre. Il progetto, curato da Michael Howe e Troy Carter che è anche direttore di Spotify, conterrà solo inediti, i brani più speciali tra i tanti recuperati dall’archivio di Paisley Park Studios.  Disponibili anche due versioni in vinile 7’’: una come picture disc ed una tradizionale nera. Quella in vinile viola era disponibile solo in poche copie all’ Electric Fetus di Minneapolis, in occasione del recente Record Store Day

Condiviso anche il video ufficile della canzone, visibile sul canale YouTube di Prince. Le immagini sono quelle riprese durante alcune prove di scena fatte proprio The Flying Cloud Drive Warehouse.”

 

HAPPY BDAY PRINCE

 

 

dario serafino
Info@theitaliansoul.com
No Comments

Post A Comment
Or

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.