The Weeknd

The Weeknd Feat. Daft Punk – Starboy

E’ fuori Starboy, nuovo singolo di The Weeknd in collaborazione con i Daft Punk.

Già ad agosto si era intuita la possibilità di una loro collaborazione: l’immagine condivisa sul profilo Facebook di The Weeknd non lasciava dubbi ad un chiaro riferimento ai Daft Punk. Anche Wendy Goldstein, dirigente della Republic Records, la quale segue l’artista, in occasione di un’intervista a Billboard aveva dichiarato di aver presenziato ad un loro incontro in uno studio di registrazione. L’altro giorno un po’ a sorpresa ecco arrivare Starboy, il nuovo singolo del cantante e produttore canadese in compagnia dalla celebre coppia di dj mascherati. Il brano, un middle-tempo, in perfetto equilibrio tra R&B e pop delicatamente contaminato dalle produzioni elettroniche dei Daft Punk, segue il percorso già tracciato dai due precedenti album Kiss Land (2013) e Beauty Behind the Madness (2015), che gli sono valsi importanti riconoscimenti come quello dello scorso anno, dove a consegnargli l’ambito premio per il Favorite Soul/R&B Male Artist agli American Music Awards c’era ad attenderlo sul palco niente meno che Prince, uno dei suoi miti. Se pensiamo a quello che è successo e che quella è stata l’ultima apparizione pubblica di Prince in occasione di un Awards, possiamo considerarla come il passaggio di testimone tra il “vecchio” ed il “nuovo” soul.
L’album, che uscirà il prossimo 25 novembre, si chiamerà come il singolo e conterrà 18 brani inediti. La prevendita è disponibile in esclusiva su piattaforma iTunes. Perfetta anche l’immagine scelta per la cover: un vigoroso contrasto tra un rosso intenso che fa da sfondo ad una figura ombrosa la quale ritrae The Weeknd come un supereroe dei fumetti, che nella trasposizione al mondo pop reale non può che essere la rappresentazione di una star. Prepariamoci ad un caldo inverno.
Clicca qui per ascoltare Starboy su Spotify.
Simone Cazzaniga.

Share

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

On Key

Related Posts

prince

Sometimes It Snows in April

Sono passati già sei anni dalla scomparsa di Prince, un genio che ha lasciato solo fisicamente questo pianeta: la sua arte, infatti, lo ha già